LA MOSTRA TEMPORANEA DI VAN GOGH “TRA IL GRANO E IL CIELO” ALLESTITA NELLA BASILICA PALLADIANA ED ILLUMINATA DA IDEALED

Curata da “Linea d’ombra” di Marco Goldin, la mostra temporanea “Tra il grano e il cielo” ha presentato un numero eccezionalmente alto di opere di Vincent van Gogh, grazie al contributo del Kröller-Müller Museum in Olanda.

Nelle parole del curatore Goldin, la mostra “ha ricostruito con precisione l’intera vicenda biografica, ponendo dapprincipio l’accento sui decisivi anni olandesi, che dall’autunno del 1880 nelle miniere del Borinage, per la verità in Belgio, fino all’autunno del 1885 a conclusione del fondamentale periodo di Nuenen, sono una sorta di stigmate infiammata e continuamente protratta.

Tutte le opere esposte (43 dipinti e 86 disegni) sono state illuminate dal faretto museale ad alte prestazioni Vincent, progettato e realizzato e distribuito da IDEALED.